Discussioni sulla politica italiana
 

Il Canda non chiude la frontiera con gli USA ma è v

e 13 Ago 2017 01:37
Pare che il povero TRUMPONE, noto traditore del suo Paese, sia alla futta e
voglia chiudersi a riccio, a sud col Messico a nor ocl Canada.

Col Messi ha qualche agione ma col Canada fa ridere: sdono gli statunitenzi che
emigrano in Canda dove governa il grande Trudea e il razzismo è pochissimo
sentito da una popolazione composta da tante etnie collaboranti.

Quando VAncouver invitò i cinesi di Homg Kong che temevano l'arrivo del
comunismo cinese, la città raddopià i suoi abitanti e ora è la più ricca del
Canada,

e
ramen.asahi@gmail.com 13 Ago 2017 12:03
Il giorno domenica 13 agosto 2017 01:37:23 UTC+2, e ha scritto:
> Pare che il povero TRUMPONE, noto traditore del suo Paese, sia alla futta e
voglia chiudersi a riccio, a sud col Messico a nor ocl Canada.
>
> Col Messi ha qualche agione ma col Canada fa ridere: sdono gli statunitenzi
che emigrano in Canda dove governa il grande Trudea e il razzismo è pochissimo
sentito da una popolazione composta da tante etnie collaboranti.
-
> Quando VAncouver invitò i cinesi ricchi di Homg Kong che temevano l'arrivo
del comunismo cinese, la città raddopià i suoi abitanti e ora è la più ricca
del Canada,
>
C'e' una leggera differenza razziale e culturale tra un cinese milionario e un
kabobo infetto Scilty.

Quando Toronto invita tutti i kabobo del katanga diventa diventa lo slump piu'
squallido delle americhe.

Ad ogni modo e' vero.
Il Quebec pensa di chiudere la frontiera con gli USA, troppi kabobo.
e 13 Ago 2017 12:47
Il giorno domenica 13 agosto 2017 12:03:44 UTC+2, ramen...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno domenica 13 agosto 2017 01:37:23 UTC+2, e ha scritto:
>> Pare che il povero TRUMPONE, noto traditore del suo Paese, sia alla futta e
voglia chiudersi a riccio, a sud col Messico a nor ocl Canada.
>>
>> Col Messi ha qualche agione ma col Canada fa ridere: sdono gli statunitenzi
che emigrano in Canda dove governa il grande Trudea e il razzismo è pochissimo
sentito da una popolazione composta da tante etnie collaboranti.
> -
>> Quando VAncouver invitò i cinesi ricchi di Homg Kong che temevano l'arrivo
del comunismo cinese, la città raddopià i suoi abitanti e ora è la più ricca
del Canada,
>>
> C'e' una leggera differenza razziale e culturale tra un cinese milionario e un
kabobo infetto Scilty.
>
> Quando Toronto invita tutti i kabobo del katanga diventa diventa lo slump piu'
squallido delle americhe.
>
> Ad ogni modo e' vero.
> Il Quebec pensa di chiudere la frontiera con gli USA, troppi kabobo.

"A coloro che scappano dalla persecuzione, dal terrore e dalla guerra: sappiate
che il Canada vi accoglierà, indipendentemente dalla vostra fede. La diversità
è la nostra forza". Il premier canadese Justin Trudeau ha lanciato un chiaro
messaggio a tutti quei migranti che, una volta giunti negli Usa, si sono sentiti
minacciati dalle prime risoluzioni del presidente Trump in materia di
immigrazione. E i risultati non hanno tardato ad arrivare. Sono infatti
centinaia i migranti che dall'inizio dell'anno hanno sfidato il freddo
preoccupati dai provvedimenti di espulsione promessi dall'ex tycoon, affrontando
un difficile viaggio in mezzo alla neve verso il confine con il Québec. Tra
loro vi sono anche molte famiglie. Gli esperti della sicurezza canadese
prevedono che molti altri possano seguire il loro esempio con l'inizio della
bella stagione. Per permettere una piena accoglienza dei profughi nel suo Paese,
tuttavia, Trudeau dovrebbe sospendere il "Safe third country agreement", un
accordo bilaterale firmato nel 2004 tra Canada e Usa che obbliga i rifugiati in
arrivo a chiedere asilo nel luogo dove arrivano prima, prima della svolta di
Trump
07 marzo 2017
ramen.asahi@gmail.com 13 Ago 2017 13:10
Il giorno domenica 13 agosto 2017 12:47:26 UTC+2, e ha scritto:
> Il giorno domenica 13 agosto 2017 12:03:44 UTC+2, ramen...@gmail.com ha
scritto:
>> Il giorno domenica 13 agosto 2017 01:37:23 UTC+2, e ha scritto:
>>> Pare che il povero TRUMPONE, noto traditore del suo Paese, sia alla futta
e voglia chiudersi a riccio, a sud col Messico a nor ocl Canada.
>>>
>>> Col Messi ha qualche agione ma col Canada fa ridere: sdono gli
statunitenzi che emigrano in Canda dove governa il grande Trudea e il razzismo
è pochissimo sentito da una popolazione composta da tante etnie collaboranti.
>> -
>>> Quando VAncouver invitò i cinesi ricchi di Homg Kong che temevano
l'arrivo del comunismo cinese, la città raddopià i suoi abitanti e ora è la
più ricca del Canada,
>>>
>> C'e' una leggera differenza razziale e culturale tra un cinese milionario e
un kabobo infetto Scilty.
>>
>> Quando Toronto invita tutti i kabobo del katanga diventa diventa lo slump
piu' squallido delle americhe.
>>
>> Ad ogni modo e' vero.
>> Il Quebec pensa di chiudere la frontiera con gli USA, troppi kabobo.
>
> "A coloro che scappano dalla persecuzione, dal terrore e dalla guerra:
sappiate che il Canada vi accoglierà, indipendentemente dalla vostra fede. La
diversità è la nostra forza". Il premier canadese Justin Trudeau ha lanciato
un chiaro messaggio a tutti quei migranti che, una volta giunti negli Usa, si
sono sentiti minacciati dalle prime risoluzioni del presidente Trump in materia
di immigrazione. E i risultati non hanno tardato ad arrivare. Sono infatti
centinaia i migranti che dall'inizio dell'anno hanno sfidato il freddo
preoccupati dai provvedimenti di espulsione promessi dall'ex tycoon, affrontando
un difficile viaggio in mezzo alla neve verso il confine con il Québec. Tra
loro vi sono anche molte famiglie. Gli esperti della sicurezza canadese
prevedono che molti altri possano seguire il loro esempio con l'inizio della
bella stagione. Per permettere una piena accoglienza dei profughi nel suo Paese,
tuttavia, Trudeau dovrebbe sospendere il "Safe third country agreement", un
accordo bilaterale firmato nel 2004 tra Canada e Usa che obbliga i rifugiati in
arrivo a chiedere asilo nel luogo dove arrivano prima, prima della svolta di
Trump
> 07 marzo 2017

Purtroppo pare siano le solite boutade radical chic.
Pensano di chiudere, c'e' la coda di kabobo in fuga dagli USA.
e 13 Ago 2017 13:18
Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:10:49 UTC+2, ramen...@gmail.com ha scritto:
> Il giorno domenica 13 agosto 2017 12:47:26 UTC+2, e ha scritto:
>> Il giorno domenica 13 agosto 2017 12:03:44 UTC+2, ramen...@gmail.com ha
scritto:
>>> Il giorno domenica 13 agosto 2017 01:37:23 UTC+2, e ha scritto:
>>>> Pare che il povero TRUMPONE, noto traditore del suo Paese, sia alla
futta e voglia chiudersi a riccio, a sud col Messico a nor ocl Canada.
>>>>
>>>> Col Messi ha qualche agione ma col Canada fa ridere: sdono gli
statunitenzi che emigrano in Canda dove governa il grande Trudea e il razzismo
è pochissimo sentito da una popolazione composta da tante etnie collaboranti.
>>> -
>>>> Quando VAncouver invitò i cinesi ricchi di Homg Kong che temevano
l'arrivo del comunismo cinese, la città raddopià i suoi abitanti e ora è la
più ricca del Canada,
>>>>
>>> C'e' una leggera differenza razziale e culturale tra un cinese milionario
e un kabobo infetto Scilty.
>>>
>>> Quando Toronto invita tutti i kabobo del katanga diventa diventa lo slump
piu' squallido delle americhe.
>>>
>>> Ad ogni modo e' vero.
>>> Il Quebec pensa di chiudere la frontiera con gli USA, troppi kabobo.
>>
>> "A coloro che scappano dalla persecuzione, dal terrore e dalla guerra:
sappiate che il Canada vi accoglierà, indipendentemente dalla vostra fede. La
diversità è la nostra forza". Il premier canadese Justin Trudeau ha lanciato
un chiaro messaggio a tutti quei migranti che, una volta giunti negli Usa, si
sono sentiti minacciati dalle prime risoluzioni del presidente Trump in materia
di immigrazione. E i risultati non hanno tardato ad arrivare. Sono infatti
centinaia i migranti che dall'inizio dell'anno hanno sfidato il freddo
preoccupati dai provvedimenti di espulsione promessi dall'ex tycoon, affrontando
un difficile viaggio in mezzo alla neve verso il confine con il Québec. Tra
loro vi sono anche molte famiglie. Gli esperti della sicurezza canadese
prevedono che molti altri possano seguire il loro esempio con l'inizio della
bella stagione. Per permettere una piena accoglienza dei profughi nel suo Paese,
tuttavia, Trudeau dovrebbe sospendere il "Safe third country agreement", un
accordo bilaterale firmato nel 2004 tra Canada e Usa che obbliga i rifugiati in
arrivo a chiedere asilo nel luogo dove arrivano prima, prima della svolta di
Trump
>> 07 marzo 2017
>
> Purtroppo pare siano le solite boutade radical chic.
> Pensano di chiudere, c'e' la coda di kabobo in fuga dagli USA.

"A coloro che scappano dalla persecuzione, dal terrore e dalla guerra: sappiate
che il Canada vi accoglierà, indipendentemente dalla vostra fede. La diversità
è la nostra forza". Il premier canadese Justin Trudeau ha lanciato un chiaro
messaggio a tutti quei migranti che, una volta giunti negli Usa, si sono sentiti
minacciati dalle prime risoluzioni del presidente Trump in materia di
immigrazione. E i risultati non hanno tardato ad arrivare. Sono infatti
centinaia i migranti che dall'inizio dell'anno hanno sfidato il freddo
preoccupati dai provvedimenti di espulsione promessi dall'ex tycoon, affrontando
un difficile viaggio in mezzo alla neve verso il confine con il Québec. Tra
loro vi sono anche molte famiglie. Gli esperti della sicurezza canadese
prevedono che molti altri possano seguire il loro esempio con l'inizio della
bella stagione. Per permettere una piena accoglienza dei profughi nel suo Paese,
tuttavia, Trudeau dovrebbe sospendere il "Safe third country agreement", un
accordo bilaterale firmato nel 2004 tra Canada e Usa che obbliga i rifugiati in
arrivo a chiedere asilo nel luogo dove arrivano prima, prima della svolta di
Trump
07 marzo 2017

ATTENZIONE ALLE FAKE NEWS! Sono Bufale, detet così cperchè le bufle hanno
l'anello al naso e le tiri dove vuoi. Levatevi l'anello.

I problemi creati dal fascistoide acchiappafiche Trumpone riguardano sopratutto
i LATINOS, ossia noi "olivastri".

Gli afroamericani sono cittadini americani dai tempi di Lincoln e quindi Trump
non li ha potuti toccare, anzi molti operai del Michigan, neri, hanno votato il
gaglioffo.

Però per gli ******* sono "kabobo", perchè loro si sentono tali, usano il
cognome di un matto perchè sono malati di mente.

e
François 13 Ago 2017 13:46
On 2017-08-12 23:37:21 +0000, e said:

> P

Ernesto, senti, chi era il segretario dell'FDG che era sulla tua barca
quando arrivarono insieme Alemanno e Carminati con tanto di benda
sull'occhio?
--
"I barbari civilizzarono quel territorio oggi chiamato Italia" (brif)
e 13 Ago 2017 16:24
Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:46:30 UTC+2, François ha scritto:
> On 2017-08-12 23:37:21 +0000, e said:
>
>> P
>
> Ernesto, senti, chi era il segretario dell'FDG che era sulla tua barca
> quando arrivarono insieme Alemanno e Carminati con tanto di benda
> sull'occhio?

Uno che si fece 9 mesi di galera per l'assassinio di Walter Rossi.
e
calmagorod@gmail.com 13 Ago 2017 16:26
Vai in manicomio
François 13 Ago 2017 16:32
On 2017-08-13 14:24:19 +0000, e said:

> Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:46:30 UTC+2, François ha scritto:
>> On 2017-08-12 23:37:21 +0000, e said:
>>
>>> P
>>
>> Ernesto, senti, chi era il segretario dell'FDG che era sulla tua barca>
>> quando arrivarono insieme Alemanno e Carminati con tanto di benda>
>> sull'occhio?
>
> Uno che si fece 9 mesi di galera per l'assassinio di Walter Rossi.
> e

All.epoca del delitto Rossi, segretario nazionale del FDG era
Gianfranco Fini, quello romano era proprio Alemanno.
Nessuno dei due e' mai stato arrestato per quel delitto, e Carminati
era forse appena arrivato a Roma
--
"I barbari civilizzarono quel territorio oggi chiamato Italia" (brif)
brif 2014 13 Ago 2017 17:01
Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:10:49 UTC+2, ramen...@gmail.com ha scritto:

> radical chic.

La conferma che sei un ritardato d'altan.

brif
François 13 Ago 2017 17:16
On 2017-08-13 15:01:40 +0000, brif 2014 said:

> Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:10:49 UTC+2, ramen...@gmail.com ha
> scritto:
>
>> radical chic.
>
> La conferma che sei un ritardato d'altan.
>
> brif

Guarda che si scrive d'antan, non d'altan come fai sempre. Se vuoi
parlare sofisticato per darti arie d uomo colto, almeno stai attento a
queste cose. altrimenti che sei solo un coatto tauatore mitomane lo
sgama tutto il ng.
--
"I barbari civilizzarono quel territorio oggi chiamato Italia" (brif)
ramen.asahi@gmail.com 13 Ago 2017 17:21
Il giorno domenica 13 agosto 2017 17:16:04 UTC+2, François ha scritto:
> On 2017-08-13 15:01:40 +0000, brif 2014 said:
>
>> Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:10:49 UTC+2, ramen...@gmail.com ha
>> scritto:
>>
>>> radical chic.
>>
>> La conferma che sei un ritardato d'altan.
>>
>> brif
>
> Guarda che si scrive d'antan, non d'altan come fai sempre. Se vuoi
> parlare sofisticato per darti arie d uomo colto, almeno stai attento a
> queste cose. altrimenti che sei solo un coatto tauatore mitomane lo
> sgama tutto il ng.
> --
> "I barbari civilizzarono quel territorio oggi chiamato Italia" (brif)

Pero' fa dei bei tatuaggi.

Sembra un artista boscimane.
brif 2014 13 Ago 2017 17:34
Il giorno domenica 13 agosto 2017 17:16:04 UTC+2, François ha scritto:
> On 2017-08-13 15:01:40 +0000, brif 2014 said:
>
>> Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:10:49 UTC+2, ramen...@gmail.com ha
>> scritto:
>>
>>> radical chic.
>>
>> La conferma che sei un ritardato d'altan.
>>
>> brif
>
> Guarda che si scrive d'antan, non d'altan

Questa volta hai ragione :-)
Ma un povero russo può anche sbagliare.

> come fai sempre. Se vuoi
> parlare sofisticato per darti arie d uomo colto,

d uomo? Manca qualcosa?

> almeno stai attento a
> queste cose. altrimenti che sei solo un coatto tauatore mitomane lo
> sgama tutto il ng.

Se tu qualche volta rispondessi IT e non da rosicante penoso, avresti
almeno un merito.


> --
> "I barbari civilizzarono quel territorio oggi chiamato Italia" (brif)

Vedo che sei colpito dalla mia cit. ovviamente da considerare un'iperbole.
Se avessi preso la laurea :-) chissà, forse l'avresti compreso.

brif
Castruccio Castracani 13 Ago 2017 17:37
Il 13/08/2017 13:18, e ha scritto:


> ATTENZIONE ALLE FAKE NEWS! Sono Bufale, detet così cperchè le bufle hanno
l'anello al naso e le tiri dove vuoi. Levatevi l'anello.
>
> I problemi creati dal fascistoide acchiappafiche Trumpone riguardano
sopratutto i LATINOS, ossia noi "olivastri".
>
> Gli afroamericani sono cittadini americani dai tempi di Lincoln e quindi Trump
non li ha potuti toccare, anzi molti operai del Michigan, neri, hanno votato il
gaglioffo.
>
> Però per gli ******* sono "kabobo", perchè loro si sentono tali, usano il
cognome di un matto perchè sono malati di mente.
>
> e
>


A proposito, sai che nella psichiatria moderna la parola ‘matto’ non
esiste più? Al massimo si dice qualcosa come ‘la persona non è
correttamente orientata a convivere con gli altri’. E sai perché?
Perché il ‘matto’ è colui che non capisce che il resto della società può

pensarla diversamente da lui. Quindi se quasi tutti avessero delle
particolari ‘manie’ o ‘fissazioni’, matto sarebbe chi non capisce che
deve smetterla di ritenersi moralmente superiore a loro, mentre invece
‘sano’ sarebbe chi cerca di capire e di discutere con gli altri senza
offenderli inutilmente. E ora veniamo al tuo caso, tu sei ASSOLUTAMENTE
convinto che noi si debba salvare il Mondo, non è vero?
Castruccio Castracani 13 Ago 2017 17:46
Il 13/08/2017 17:34, brif 2014 ha scritto:
> Il giorno domenica 13 agosto 2017 17:16:04 UTC+2, François ha scritto:
>> On 2017-08-13 15:01:40 +0000, brif 2014 said:
>>
>>> Il giorno domenica 13 agosto 2017 13:10:49 UTC+2, ramen...@gmail.com ha
>>> scritto:
>>>
>>>> radical chic.
>>>
>>> La conferma che sei un ritardato d'altan.
>>>
>>> brif
>>
>> Guarda che si scrive d'antan, non d'altan
>
> Questa volta hai ragione :-)
> Ma un povero russo può anche sbagliare.
>
>> come fai sempre. Se vuoi
>> parlare sofisticato per darti arie d uomo colto,
>
> d uomo? Manca qualcosa?
>
>> almeno stai attento a
>> queste cose. altrimenti che sei solo un coatto tauatore mitomane lo
>> sgama tutto il ng.
>
> Se tu qualche volta rispondessi IT e non da rosicante penoso, avresti
> almeno un merito.
>
>
>> --
>> "I barbari civilizzarono quel territorio oggi chiamato Italia" (brif)
>
> Vedo che sei colpito dalla mia cit. ovviamente da considerare un'iperbole.
> Se avessi preso la laurea :-) chissà, forse l'avresti compreso.
>
> brif




E se tu non avessi preso la laurea, e invece delle iperboli lavorasti
con la zappa, la sera torneresti a casa stanco e sudato come una bestia,
ma forse saresti più felice: o almeno lo saremmo tutti noi.

;-)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni sulla politica italiana | Tutti i gruppi | it.politica | Notizie e discussioni politica | Politica Mobile | Servizio di consultazione news.