Discussioni sulla politica italiana
 

Cancellare dalla legge elettorale l'indicazione del capo politico...

pirex 12 Ott 2017 21:33
Cancellare dalla legge elettorale l'indicazione del capo politico
al momento della presentazione delle liste dei partiti.
Lo chiede il senatore a vita Giorgio Napolitano, che interviene
- a sorpresa - con un'operazione di moral dissuasion nel percorso
intrapreso dal governo con la decisione di porre la fiducia
sulla legge elettorale.
La norma, sostiene Napolitano in una nota, è
"incompatibile con i nostri equilibri costituzionali"
perché alimenta "il grande equivoco"
che gli elettori siano chiamati a eleggere non solo il Parlamento
ma anche il futuro premier...

...L'ex presidente della Repubblica individua nella norma sul capo
della forza politica un elemento da modificare prima di procedere
all'esame del testo in Senato...

..."...Nel comma 7 dell'art. 1 la proposta riproduce la clausola
preesistente, che prevedeva la dichiarazione del nome e cognome
della persona indicata come capo della forza politica
da parte dei partiti contestualmente al deposito del simbolo
elettorale
e del programma di ciascuno di essi.
Ritengo che il sopravvivere di questa clausola ripresenti
il grande equivoco già manifestatosi, nel senso che l'elettore
sia chiamato a votare per eleggere non solo il Parlamento,
ma il capo dell'esecutivo.
Qualcosa cioè di incompatibile con i nostri equilibri costituzionali,
e che quindi va, a mio avviso, definitivamente eliminato...

...Confido che si possa giungere alla modifica da me sollecitata
prima che il testo giunga all'esame del Senato".

<http://www.huffingtonpost.it/2017/10/10/moral-dissuasion-di-napolitano-sulla-fiducia-alla-legge-elettorale-meglio-emendare-il-testo_a_23238340/?utm_hp_ref=it-homepage>

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni sulla politica italiana | Tutti i gruppi | it.politica | Notizie e discussioni politica | Politica Mobile | Servizio di consultazione news.